FORTE TRIO

Trio nazionale della Repubblica del Kazakistan

Domenica 15 ottobre, ore 17.30
Forte Trio

Erkebulan Saparbayev – violino
Murat Narbekov – violoncello
Timur Urmancheyev – piano

INGRESSO GRATUITO 
(fino ad esaurimento posti disponibili)


Programma
Musiche di P.I. Tchaikovsky  
Piano Trio op. 50:    
Pezzo elegiaco (Moderato assai – Allegro giusto) 
Tema con variazioni

 
Forte Trio,  è in Italia per un Tour che toccherà alcune prestigiose istituzioni musicali del Centro Nord per chiudere con Milano e Roma. Il tour è promosso dall'Associazione Orchestra da Camera di Pesaro all'interno delle attività legate al Rossini International sotto il patrocinio e con la collaborazione di importanti istituzioni con l'intento di rafforzare i rapporti con i partner internazionali e creare una rete musicale italiana sempre più coesa per la crescita di importanti scambi culturali nel mondo.
Sono ormai 20 anni che Timur Urmancheyev, il pianista Kazako direttore artistico del Forte Trio, è legato all’Italia. E soprattutto a Pesaro, la città dove ha debuttato e dove ha coltivato un grande rapporto di amicizia personale e artistico con il Maestro di Canto Mario Melani. È proprio grazie a questo che Francesca Matacena ha avuto occasione di conoscerlo e apprezzarlo sia per le doti artistiche quanto per quelle umane di grande didatta.

Due anni fa Timur Urmancheyev ha fondato il Forte Trio, il Trio Nazionale della Repubblica del Kazakistan, composto dai migliori musicisti della Repubblica del Kazakistan e con loro si è esibito in concerti a Lione e Parigi, a Monte Carlo, Helsinki,  con la Filarmonica di Lussemburgo, ad Astana Opera House ecc.

L’anno scorso il Forte Trio ha avuto il piacere di suonare in Italia (Pesaro, Bologna, Venezia), e quest'anno torna in una grande tournée che vede per la prima volta in assoluto la presenza dell'esemble kazakistano anche nella Repubblica di San Marino. Il Trio terrà inoltre un incontro con i giovani studenti del Conservatorio “G. Verdi” di Milano e il tour si chiuderà a Roma, in un Concerto organizzato dal Conservatorio “Santa Cecilia” in Roma, dove sono stati invitati il Ministero della Pubblica Istruzione e dei Beni Culturali e l'Ambasciata del Kazakistan in Italia.

I componenti del Trio saranno accompagnati da Laura Akhmetova, direttore Artistico del Trio, e da Francesca Matacena, direttore Artistico del Rossini International del CIMP. All'interno del programma dei 10 giorni (dal 14 al 26 ottobre) sono previsti anche incontri istituzionali, visita a Musei e la firma di un protocollo di amicizia artistica con il CIMP Concorso Internazionale Musicale Città di Pesaro.

  
Note Biografiche del Trio nazionale della Repubblica del Kazakistan
“FORTE-TRIO”

 Il trio Nazionale della Repubblica del Kazakistan è un gruppo di musicisti professionisti di altissimo livello. Il complesso è formato dai migliori musicisti del Kazakistan, vincitori di diversi concorsi internazionali:

Erkebulan Saparbayev – violino
Murat Narbekov – violoncello
Timur Urmancheyev – piano, direzione artistica

Erkebulan Saparbayev (violino), laureato al Conservatorio Kurmangazi di Almaty (Kz) e al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca (RF), vincitore di vari premi nazionali ed internazionali, musicista di grande sensibilità e talento. Primo Violino della “Camerata del Kazakistan” e solista della Filarmonica Nazionale Jambyl (Almaty) si dedica alla docenza al Conservatorio ed all’intensa attività concertistica.

Murat Narbekov (violoncello), laureato al Conservatorio Kurmangazi di Almaty (Kz), è un giovane violoncellista di grande talento. Suona nell’Opera Nazionale Abai di Almaty e nel gruppo di musica da camera “Camerata del Kazakistan” (Almaty). Ha vinto diversi concorsi musicali nel Kazakistan ed all’estero aggiudicandosi il titolo del “Miglior violoncellista” al concorso internazionale di Brahms in Austria.

Timur Urmancheyev (pianoforte), laureato al Conservatorio Kurmangazi di Almaty (Kz). Questo fine artista dopo corsi post-laurea a Mosca ed Almaty ha intrapreso una brillante carriera di musicista-solista. E’ professore universitario,direttore artistico di festival e membro della giuria in diversi concorsi musicali, si è esibito in concerti ed in master-class in Inghilterra, Italia, Francia, Russia, Svizzera, Austria. Vincitore di diversi premi musicali nazionali ed internazionali, Timur Urmancheyev è Artista Emerito del Kazakistan e Cavaliere del Ordine “Kurmet”.

 

 INGRESSO GRATUITO 
(fino ad esaurimento posti disponibili)

 

 

Scarica
il programma

Biglietteria

Copyright © Fondazione Teatro della Fortuna - Piazza XX Settembre n.1 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721 827092/830742 - Fax 0721 1797396 - P.IVA: 02281400412
Botteghino: Tel. 0721 800750 - Fax 0721827443 - email: botteghino@teatrodellafortuna.it

Back to top