Impronte Femminili

Impronte femminili

 

Rassegna di arte, cultura e narrativa per le pari opportunità.
Un progetto della Commissione Pari Opportunità Regione Marche in collaborazione con i Comuni di Fano (ente capofila), San Costanzo, Mondavio, Fossombrone, Fermignano, Urbania, Urbino, Borgo Pace.
Con il patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Pesaro e Urbino.

Gli eventi al Teatro della Fortuna sono realizzati con la collaborazione della Fondazione Teatro della Fortuna di Fano.

Tutti gli ingressi sono liberi.

Sabato 19 maggio 2018, ore 21.30
TUTTE LE DONNE DI EMANUELA
da un'idea di Sara Cucchiarini sulle illustrazioni di Emanuela Orciari
scritto e interpretato da Giulia Bellucci
musiche: Frida Neri - voce, Antonio Nasone - chitarra, Fabio Mina - flauti
coreografie e interpretazione: Rachele Petrini
corpo di ballo Vaganova Danza Asd: Viola Gabbianelli, Emilia Verdini
Eleonora Cagli, Aurora Cerisoli, Aurora Koleci
video e animazioni: Massimo Ghetti, Alceo Orsini

Tutte le donne di Emanuela

“Tutte le donne di Emanuela è uno spettacolo teatrale che nasce dal desiderio di dare corpo, voce e movimento alle donne delle illustrazioni di Emanuela Orciari. Donne materne o eteree, crudeli e cupe o donne bambine che fluttuano in cieli animali, donne profonde, donne che prendono per mano altre donne e donne in equilibrio tra il proprio maschile e femminile.
Eterne, tratteggiate a colori. 
Lo spattacolo prende forma nel felice incontro di donne dai talenti diversi, impegnate nella rassegna Impronte Femminili e vuol essere un omaggio a tutte loro: il racconto della bellezza della differenza, quella che caratterizza ognuna e ognuno di noi.
Emanuela sarà in scena a rappresentare se stessa, intenta a creare le sue storie che prenderanno vita sul palco con la parola recitata di Giulia Bellucci, la voce di Frida Neri e il corpo danzante di Rachele Petrini. Prezioso sarà l'accompagnamento del corpo di ballo di Vaganova Danza Asd, con chitarra e flauti di Antonio Nasone e Fabio Mina. 
Uno spettacolo onirico e archetipico che ci porterà in giro per il mondo e dentro di noi, per lasciarci quel desiderio di continuare a scrivere storie e disegnare vite, le nostre.”
Sara Cucchiarini
Curatrice Rassegna Impronte Femminili

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
prenotazione consigliata presso: 
Botteghino Teatro della Fortuna - Piazza XX Settembre - Fano
tel. 0721 800750 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

********************

Lunedì 21 maggio 2018, ore 17.30
DONNE DENTRO
DETENUTE E AGENTI DI POLIZIA PENITENZIARIA RACCONTANO
presentazione libro e conferenza
con Monica Lanfranco

Donne dentro

Monica Lanfranco, scrittrice e giornalista indipendente ma anche femminista e blogger, un vero punto di riferimento sul panorama nazionale per la formazione alle differenze di genere, presenterà la sua ultima pubblicazione "Donne dentro. Detenute e agenti di polizia penitenziaria raccontano", un diario di viaggio attraverso l'istituzione più rimossa dalla nostra cultura: il carcere. 
Monica entra in alcuni degli isitituti italiani più grandi e complessi e da voce a detenute, agenti di polizia penitenziaria e volontarie che per la prima volta raccontano la loro vita, accomunate dall'esperienza di vivere, per motivi diversi, all'interno di un istituto carcerario. 
Un racconto privo di giudizio e fatto di testominianze che diventa un viaggio nel viaggio, nel quale anche l'autrice si mette in gioco, superando paure e pregiudizi per arrivare a confrontarsi con ognuna di loro da donna a donna e per riuscire a restituire uno spaccato sulla realtà carceraria degli anni Novanta che non trova paragoni nella letteratura italiana.

Al pomeriggio contribuiscono alcune realtà locali:
Armanda Rossi, Direttore Casa Circondariale Pesaro
Enrichetta Vilella, Responsabile Area Pedagogica Casa Circondariale Pesaro
Monica Martinelli, Direttrice Editoriale Settenove Edizioni (casa editrice di Cagli nata nel 2013, è il primo progetto editoriale italiano interamente dedicato alla prevenzione della discriminazione e della violenza di genere) 
Lorenzo Sabbatini, Coordinatore Sistema Bibliotecario Carcerario Regionale 
Letture e testimonianze di Agnese Giacomoni, Carla Luzi e Francesca Tombari
Modera Anna Rita Ioni, giornalista 
Introducono Marina Bargnesi, Assessora Pari Opportunità Comune di Fano e Sara Cucchiarini, curatrice rassegna Impronte femminili

Ingresso libero

 

Scarica
il programma

Biglietteria

Copyright © Fondazione Teatro della Fortuna - Piazza XX Settembre n.1 - 61032 Fano (PU) - Tel. 0721 827092/830742 - Fax 0721 1797396 - P.IVA: 02281400412
Botteghino: Tel. 0721 800750 - Fax 0721827443 - email: botteghino@teatrodellafortuna.it

Back to top